080 809 3199 info@aikidobaridojo.it
Le sette pieghe dell’Hakama

Le sette pieghe dell’Hakama

L’hakama è un tipo di pantalone, simile ad una gonna, che indossano i praticanti d’Aikido di grado elevato. Tradizionalmente veniva indossata dai grandi guerrieri Samurai. Tralasciando per ora gli aspetti storici, ci occuperemo in questo breve articolo del suo significato, la parte più importante per un praticante di Aikido.

Le sette pieghe dell’hakama simboleggiano le sette virtù del Budo. 

GI: Giustizia 

Sii scrupolosamente onesto nei rapporti con gli altri. 
Credi nella giustizia che proviene non dalle altre persone ma da te stesso. 
Non devi avere incertezze sulla questione dell’onestà e della giustizia. 
Vi è solo ciò che è giusto e ciò che è sbagliato. 

REI: Rispetto, Comportamento

Non hai motivi per comportarti in modo sgarbato. 
Non hai bisogno di provare la tua forza. Devi essere gentile anche con i nemici. 
Senza tale dimostrazione di rispetto un uomo è poco più che un animale. 
La vera forza diventa evidente solo nelle situazioni di difficoltà. 
Sii rispettato non solo per la tua forza, ma anche per il modo in cui interagisci 
con gli altri uomini.

YU: Eroico coraggio

Elevati al di sopra delle masse che hanno paura di agire. 
Nascondersi come una tartaruga nel guscio non è vivere. 
Devi essere coraggioso. 
Ciò è rischioso, è pericoloso, ma significa vivere in modo completo, pieno, mera-
viglioso. Il coraggio non è cieco, ma intelligente e forte.

MEIYO:Onore

Vi è un solo giudice dell’onore: te stesso. 
Le decisioni che prendi e le azioni che ne conseguono sono un riflesso di ciò che 
sei in realtà. 
Non puoi nasconderti da te stesso.

JIN: Compassione

L’intenso addestramento ti rende forte, svelto e diverso dagli altri. 
Con ciò acquisisci un potere che deve essere utilizzato per il bene comune. 
Devi essere compassionevole. Cogli ogni opportunità di essere d’aiuto ai tuoi simi-
li, se l’opportunità non si presenta fai di tutto per trovarne una.

MAKOTO: Completa sincerità 

Quando esprimi l’intenzione di compiere un’azione, questa è in sostanza già com-
piuta. 
Nulla ti impedirà di portare a termine l’intenzione espressa. 
Non hai bisogno di “dare la parola”, né di promettere: parlare e agire sono la me-
desima azione.

CHUGI: Dovere e Lealtà

Compiere un’azione o esprimere un pensiero equivale a diventarne il proprietario: 
te ne assumi la piena responsabilità, anche per ciò che ne consegue. 
Devi essere immensamente leale verso coloro di cui ti prende cura, e restare fie-
ramente fedele a coloro di cui sei responsabile.

In foto Roberta Marziale, la nostra insegnante del corso Aikido bimbi.

Lascia un commento

Chiudi il menu