080 809 3199 info@aikidobaridojo.it
Perchè proprio l’Aikido?    Sali sul tatami, suda, cadi, rialzati.

Perchè proprio l’Aikido? Sali sul tatami, suda, cadi, rialzati.

Perche scegliere proprio l’Aikido fra le arti marziali?

Perche iniziare?

Cosa offre? Cosa attrae? Quale vantaggi promette?

Quali aspettative soddisfa in un bambino, un ragazzo, un adulto?

Domande possibili da rivolgere sia a chi si avvicina sia a chi già pratica Aikido e sia a chi è solo curioso o interessato alle arti marziali.

Il corpo.

La cura e l’attenzione al proprio corpo. Assolutamente il primo passo di chiunque si allena; fare un’attività fisica, che sia piacevole, che sviluppi la coordinazione, abilità specifiche, capacità motorie ma ancora più impotante e semplice, che sia divertente. Per i bambini l’Aikido è un’attività naturale fatta di correre, rotolare, tirare, giocare con i propri simili. Niente di sorprendente in questo ma il passo successivo è andare oltre, allenare oltre al corpo ciò che non è allenabile in teoria: l’istinto.

La capacità innata e più o meno sopita di ogni essere umano a reagire ad uno stimolo, qualunque esso sia, nel nostro caso un colpo o un attacco, nel modo più efficace e veloce.

La mente.

Quindi siamo già al secondo punto, la mente. La mente gestisce ogni cosa, ma non ce ne rendiamo conto, non ci soffermiamo spesso ad incanalarla nella giusta direzione, ad affinarne le potenzialità. Un’arte marziale ti aiuta a capire quanto è importante e quanto devi andare a fondo per capirla e dominarla; la tua, la più difficile da comprendere.

Lo Spirito.

Subito andiamo al terzo punto, lo spirito. Essere presenti a se stessi, il campo intangibile, percepito ma  mai del tutto compreso forse. Il rapporto con gli altri, il concetto di sè, il carattere, le proprie paure e la propria forza, le proprie risorse.

Sul tatami ci trovi tutto questo, sempre.

E allora ancora la stessa domanda, perchè proprio l’Aikido?

Perchè l’Aikido non ti promette nulla.

Niente gare, niente coppe e medaglie, niente opportunità di lavoro entrando in gruppo sportivo di Forze Armate o facendo incontri da professionista.

Allora cosa? Perché?

L’Aikido è fatto per persone libere. La risposta ognuno la trova praticando, è personale, intima. Ognuno ha la sua, se è fortunato la capirà, conoscerà, esplorerà in ogni angolo e prospettiva, e infine la supererà. Andando avanti, sempre.

Una piccola, piccolissima goccia nel mare che è l’Aikido.

Quindi?

Quindi non perdere altro tempo e inizia a fare Aikido, mettiti a piedi nudi, sali sul tatami, suda, cadi, rialzati.

Ogni martedì e venerdì nel mese di gennaio al dojo “Mizu no Kokoro” di Bari in Via G.Postiglione 14/E puoi fare la tua lezione prova gratuita di Aikido.

Ti aspettiamo in dojo, non vacillare.

Questo articolo ha 3 commenti.

  1. Bellissimo, mi è venuta una gran voglia di praticare!!

    1. Grazie, vieni a trovarci quando vuoi

  2. Un post, davvero interessante e coinvolgente!!

Lascia un commento

Chiudi il menu